1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Contributi a enti pubblici per il sostegno agli investimenti nel settore sociale

Presentazione progetti entro il 22 settembre 2020

Con decreto dirigenziale 11096 del 13 luglio 2020 la Regione Toscana ha emanato un bando per l'assegnazione di contributi a enti pubblici per il sostegno agli investimenti nel settore sociale.

Destinatari del bando
I soggetti beneficiari sono gli enti locali e altri soggetti pubblici del territorio regionale.
Si tratta di un cofinanziamento in conto capitale massimo all’85%, allo scopo di sostenere la realizzazione di progetti di investimento relativi alla costruzione, ristrutturazione o riqualificazione di opere ed interventi con finalità sociali destinate ai servizi alla persona.
La Regione concorre con una disponibilità complessiva di 1.300.000,00 euro.

Potranno essere ammessi al contributo regionale progetti riguardanti:
la realizzazione, ristrutturazione, riqualificazione e/o adeguamento funzionale (compresi ampliamenti e nuove destinazioni d’uso), di immobili e/o parti di immobili che insistono sul territorio toscano;l'acquisto e la messa in opera di impianti ed attrezzature idonee a favorire l’accessibilità e la fruibilità degli edifici e degli spazi;l'acquisto di beni durevoli quali arredi, mezzi e/o attrezzature, esclusi automezzi.Potranno essere ammesse al finanziamento regionale spese sostenute dai soggetti pubblici beneficiari, debitamente quietanzate, per la realizzazione del progetto presentato, con riferimento agli esercizi finanziari 2018, 2019 e 2020. Non sono in ogni caso ammissibili costi di progettazione, costi generali e di segreteria.
I soggetti beneficiari del contributo regionale dovranno trasmettere la rendicontazione finale delle opere o degli interventi realizzati, che dovranno concludersi entro il 31/12/2020,  corredata della documentazione giustificativa delle spese sostenute debitamente quietanziate entro e non oltre il 31/01/2021, pena la revoca del contributo concesso da parte della Regione.

Presentazione progetti

I progetti di investimento sociale proposti dai soggetti pubblici, ammessi dal bando, dovranno essere trasmessi alla Regione Toscana dalla Conferenza Zonale dei sindaci, previo provvedimento da parte dell'organismo competente, disponendoli in ordine di priorità, è necessario pertanto che il progetto sia trasmesso all’indirizzo PEC del Comune di Lucca comune.lucca@postacert.toscana.it ed all’indirizzo mail: danielaventuri@comune.lucca.it entro il prossimo 22 settembre in modo che, lo stesso, possa essere istruito ai fini della sua validazione da parte della Conferenza.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 09 Settembre 2020, alle ore 9:26