1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Il senso unico sul viale San Concordio a Pontetetto sarà solo notturno

28/12/2020

Si è svolto questo pomeriggio a Palazzo Orsetti un incontro fra una delegazioni di cittadini e commercianti di Pontetetto e l'amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Alessandro Tambellini, dal comandante della Polizia Municipale Maurizio Prina e dalla dirigente del settore strade Antonella Giannini.

L'amministrazione ha rimarcato come l'esposto in Procura della Rebubblica da parte delle due associazioni “Viabilità e Ambiente” e “Pons Tectus” sia un atto di estrema gravità che ha costretto il Comune di Lucca a mettere in campo un'ordinanza dagli effetti drastici per la diminuzione del traffico sul viale San Concordio a Pontetetto: un senso unico nel tratto compreso fra l'incrocio con via Pattana e quello con via di Vicopelago, in direzione sud (verso Pisa) e un limite di velocità a 30Km all'ora, il tutto in attesa di un prossimo incontro con Arpat all'inizio del nuovo anno, che consenta la progettazione di misure alternative per abbattere la rumorosità della strada valutando, con nuovi rilevamenti, l'intensità delle emissioni sonore.

Il Comune di Lucca - considerate le obiettive difficoltà degli operatori dell'area commerciale in quel tratto di stada - ha deciso questo pomeriggio di rimandare di una settimana l'ordinanza in modo da poter installare un impianto semaforico all'incrocio fra viale San Concordio e via per Vicopelago che renda possibile limitare all'arco orario notturno fra le 22.00 e le 6.00 di mattina l'istituzione del senso unico, lasciando a doppio senso la strada nelle ore diurne.

L'amministrazione ha già inserito da tempo, nel piano triennale delle opere pubbliche, la spesa relativa alla stesura su quel tratto di strada di uno strato di asfalto fono assorbente ma attende il prossimo incontro con Arpat per stabilire un calendario di interventi e rilevamenti che consentano di adottare le migliori soluzioni possibili.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 29 Dicembre 2020, alle ore 17:06