1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Progetto nazionale Qualità dell'Abitare: primo incontro partecipativo per la riconversione dell’ex Oleificio Borella

16/02/2021

Inizia domani, mercoledì 17 febbraio, l’attività di raccolta di contributi e proposte da parte dei cittadini e delle associazioni che intendono seguire le attività, del Comune di Lucca, rispetto al Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare.

L’amministrazione comunale parteciperà a questa importante opportunità che ha come finalità la riduzione del disagio abitativo, insediativo e l’incremento della qualità dell’abitare, attraverso processi di rigenerazione urbana. Per questo motivo sta predisponendo una proposta che sviluppi un obiettivo di rigenerazione urbana che, partendo dalla riconversione dell’area ex Oleificio Borella, da destinare alla realizzazione di alloggi di edilizia popolare, coinvolga anche la riqualificazione di altre aree del territorio comunale.

In questa ottica, il Comune di Lucca, intende accompagnare lo sviluppo e la predisposizione della proposta con un processo informativo e partecipativo che avrà la finalità, non solo di informare, ma anche di raccogliere idee e proposte che andranno ad arricchire la proposta progettuale. I contributi dei cittadini e delle associazioni lucchesi, saranno indispensabili per poi realizzare progetti e azioni di rigenerazione dei tessuti urbanistici e sociali.

I laboratori, che per ragioni di sicurezza, si svolgeranno online, saranno tre. Il primo, quello di presentazione, si terrà mercoledì 17 febbraio alle ore 17,30. Per partecipare è necessario iscriversi al modulo online cliccando sul seguente link http://bit.ly/QALUCCA Il link alla piattaforma sulla quale si svolgerà l’evento, verrà inviato alla email con la quale ci si è registrati

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 16 Febbraio 2021, alle ore 18:25