1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Emergenza epidemiologica Covid-19 - Assegnazione di un contributo economico straordinario finanziato con il Fondo di Mutuo Soccorso

Approvazione graduatoria

Con la determinazione dirigenziale n. 943 del 18/05/2021 è stato approvato l'Avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico straordinario a sostegno dei nuclei familiari in difficoltà economico-sociale derivante dalla perdita del lavoro a causa dell'emergenza epidemiologica e che mantengano tale situazione e risultino ancora disoccupati alla data del bando, finanziato con il Fondo di Mutuo Soccorso.
Le domande, in conformità a quanto previsto dall'avviso, potevano essere presentate dal 18 maggio al 7 giugno 2021.
Con la determinazione dirigenziale 1233/2021 si è provveduto ad approvare l'istruttoria delle domande pervenute entro il termine previsto del  7 giugno 2021, e contestualmente è stata approvata la graduatoria per l'erogazione del contributo costituita da n. 54 domande ammesse in quanto rispondenti ai requisiti previsti dal citato avviso pubblico, nonché l'elenco delle domande non ammesse in quanto mancanti dei requisiti richiesti.
L’esito delle domande è reso noto tramite pubblicazione sul sito del Comune di Lucca dell’elenco dei beneficiari resi anonimi ed associati al numero di protocollo della domanda ricevuto dal richiedente al momento della presentazione. Ai fini dell’avvenuta comunicazione, fa fede la suddetta pubblicazione.
Il contributo straordinario e’ stato stabilito nella misura  di  €. 300,00 a nucleo familiare, una-tantum, e verrà erogato tramite accredito o rimessa diretta in base a quanto indicato nella domanda. 
Per informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti: 0583/442895 oppure 0583/442676.

Domande dal 18 maggio al 7 giugno 2021

Con Determinazione Dirigenziale n. 943 del 18/05/2021 è stato approvato l'Avviso Pubblico per l'assegnazione di un contributo economico straordinario finanziato con il Fondo di Mutuo Soccorso.

A far data dal 18 maggio e fino al 7 giugno 2021 i residenti nel Comune di Lucca possono presentare domanda per l’assegnazione di un contributo economico straordinario a sostegno di situazioni di difficoltà economico-sociale del proprio nucleo familiare a causa della perdita del lavoro e che mantengano tale situazione e risultino ancora disoccupati alla data del presente bando. La misura del contributo è stabilita in € 300,00 una-tantum che verrà accreditato o corrisposto direttamente presso la Tesoreria Comunale. I contributi saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse finanziarie messe a disposizione per tale finalità.

Le domande sotto forma di autocertificazione con firma autografa, in conformità a quanto previsto dal presente avviso, possono essere presentate esclusivamente sul modulo predisposto qui scaricabile senza modificarne né’ struttura né’ contenuto. Alla domanda deve essere allegata fotocopia del documento di identità valido del soggetto che la sottoscrive.
La domanda e il relativo documento allegato devono avere un formato PDF,  JPEG o similari evitando di utilizzare programmi non usuali che ne impediscano la visualizzazione, e devono essere inviati con un'unica e-mail. Non sono consentite integrazioni.

Non possono presentare domanda coloro che  usufruiscono di ammortizzatori sociali, o altre tipologie di sussidi pubblici (es. Reddito di cittadinanza, REM, NASPI o similari).
Non possono presentare domanda coloro che appartengono ad un nucleo familiare in carico ai Servizi sociali del Comune di Lucca con contribuzione economica.
Non può essere presentata più di una domanda per ogni nucleo familiare. Nella dichiarazione dovrà essere certificato il possesso dell'ISEE ordinario o corrente in corso di validità utilizzabile solo ai fini della predisposizione della graduatoria che sarà ordinata sulla base dell’ISEE crescente.

Le domande dovranno obbligatoriamente arrivare al Comune entro il 7 giugno 2021 in uno dei seguenti modi:
- tramite PEC all'indirizzo: comune.lucca@postacert.toscana.it
- tramite mail a: protocollo@comune.lucca.it

Le domande incomplete o non leggibili non potranno essere accolte.  

Informazioni

Per informazioni sarà possibile rivolgersi ai seguenti recapiti:
0583/442895 oppure 0583/442676.

Attenzione!

Il richiedente riceverà al suo indirizzo e-mail il numero di protocollo associato alla domanda, tale numero dovrà essere conservato scrupolosamente per poter accedere alla consultazione della graduatoria. Si precisa che l’invio da parte del Protocollo della ricevuta non è immediato.

Per coloro che per l’invio della domanda si avvalgano di tabaccherie o di altri esercizi, si ricorda che la mail con il numero di protocollo per poter verificare la posizione in graduatoria viene rimandata all’indirizzo dell’esercizio. Pertanto è lì che gli interessati dovranno rivolgersi per avere il documento trasmesso dal Comune. Si raccomanda di concordare preventivamente con l’esercizio la modalità di ritiro, di fare indicare nella mail di trasmissione della domanda il nominativo del richiedente e di farsi rilasciare anche copia della mail di trasmissione. L’Ufficio Protocollo potrà non rispondere utilmente (considerati di tempi dell’Avviso) ad eventuali richieste di rilascio di tale documentazione.

L’esito della domanda sara’ reso noto tramite pubblicazione sul sito del Comune di Lucca dell’elenco dei beneficiari resi anonimi ed associati al numero di protocollo della domanda ricevuto dal richiedente al momento della presentazione. Ai fini dell’avvenuta comunicazione, fa fede la pubblicazione sul sito del Comune di Lucca dell’elenco dei beneficiari associato al numero di protocollo della domanda.

Avviso e modulo di domanda

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 01 Luglio 2021, alle ore 9:16