1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Aliquote addizionale IRPEF

L'addizionale comunale all'IRPEF è stata introdotta dal decreto legislativo 28.9.1998 n° 360 e successive modifiche; la variazione della sua aliquota è disciplinata dal relativo regolamento, approvato dal Commissario straordinario con deliberazione n. 25 del 27.2.2007 e modificato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 77 del 31.5.2008.
Le aliquote applicate dal Comune di Lucca sono le seguenti:

 
ANNO
ALIQUOTA
DELIBERAZIONE
ESTREMI PUBBLICAZIONE
1999
0,2
Deliberazione Consiglio Comunale n° 36 del 22.3.1999
Suppl. ord. n° 42 alla Gazzetta Ufficiale n° 58 del 10.3.2000
2000
0,4
Deliberazione Consiglio Comunale n° 23 del 29.2.2000
Suppl. ord. n° 202 alla Gazzetta Ufficiale n° 287 del 9.12.2000
2001
0,5
Deliberazione Giunta Comunale n° 355 del 17.11.2000
Suppl. ord. n° 207 alla Gazzetta Ufficiale n° 185 del 10.8.2001
 
 
 
Vedasi Nota 1
2002
0,5
Deliberazione Giunta Comunale n° 6 del 18.1.2002
3° elenco pubblicato il 15.2.2002
2003
0,5
Deliberazione Giunta Comunale n° 329 del 22.11.2002
Pubblicata il 30.12.2002
2004
0,5
Deliberazione Giunta Comunale n° 34 del 4.3.2004
Pubblicata il 16.4.2004
2005
0,5
Deliberazione Giunta Comunale n° 467 del 26.11.2004
Pubblicata il 11.2.2005
2006
0,5
Deliberazione Giunta Comunale n° 112 del 16.5.2006
Pubblicata il 8.6.2006
2007
0,5
Deliberazione Commissario straordinario del Comune n° 25 del 27.2.2007
Pubblicata il 10.5.2007
2008
0,6
(vedi nota 2)
Delibera Consiglio Comunale n° 77 del 31.5.2008
Pubblicata il 24.6.2008
2009
0,6
(vedi nota 3)
Delibera Consiglio Comunale n° 38 del 7.4.2009
Pubblicata il 8.5.2009
2010/2011
0,6
(vedi nota 4)
Delibera Consiglio Comunale n° 26 del 29.4.2010
Pubblicata il 13.5.2010
2012
0.6% fino a redditi di 15.000,00(vedi nota 5)
0.6% per redditi da 15.000,01 a 28.000,00
0.7% per redditi da 28.000,01 a 55.000,00
0.75% per redditi da 55.000,01 a 75.000,00
0.8% per redditi oltre 75.000,01
Delibera Consiglio Comunale n°53 del 04.09.2012
Pubblicata il 10.12.2012
2013
0.59% fino a redditi di 15.000,00(vedi nota 5)
0.6% per redditi da 15.000,01 a 28.000,00
0.7% per redditi da 28.000,01 a 55.000,00
0.75% per redditi da 55.000,01 a 75.000,00
0.8% per redditi oltre 75.000,01
Delibera Consiglio Comunale n°12 del 04.03.2013
 
2014
0.59% fino a redditi di 15.000,00(vedi nota 5)
0.6% per redditi da 15.000,01 a 28.000,00
0.7% per redditi da 28.000,01 a 55.000,00
0.75% per redditi da 55.000,01 a 75.000,00
0.8% per redditi oltre 75.000,01
Delibera Consiglio Comunale n°21 del 06.05.2014
Pubblicata il 18.04.2013
2015
0.59% fino a redditi di 15.000,00(vedi nota 5)
0.6% per redditi da 15.000,01 a 28.000,00
0.7% per redditi da 28.000,01 a 55.000,00
0.75% per redditi da 55.000,01 a 75.000,00
0.8% per redditi oltre 75.000,01
Delibera Consiglio Comunale n°31 del 27.04.2015
Pubblicata il 19.05.2015
 

Nota 8 - A decorrere dall'anno 2012 é confermato per l'anno 2015il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche al netto degli oneri deducibili riconosciuti ai fini di tale imposta, non supera l'importo di euro€ 14.000,00 (quattordicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito complessivo annuo, al netto degli oneri deducibili.

 

Nota 7 - A decorrere dall'anno 2012 é confermato per l'anno 2014 il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche al netto degli oneri deducibili riconosciuti ai fini di tale imposta, non supera l'importo di euro€ 14.000,00 (quattordicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito complessivo annuo, al netto degli oneri deducibili.

 

Nota 6 - A decorrere dall'anno 2012 é confermato per l'anno 2013 il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito imponibile complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, non supera l'importo di €euro 14.000,00 (quattordicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito imponibile complessivo annuo.

 

Nota 5 - A decorrere dall'anno 2012 il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito imponibile complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, non supera l'importo di euro€ 14.000,00 (quattordicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito imponibile complessivo annuo.

 

Nota 4 - A decorrere dall'anno 2010 il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito imponibile complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, non supera l'importo di euro 13.000,00 (tredicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito imponibile complessivo annuo.

 

Nota 3 - A decorrere dall'anno 2009 il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito imponibile complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, non supera l'importo di euro€ 12.000,00 (dodicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito imponibile complessivo annuo.

 

Nota 2 - A decorrere dall'anno 2008 il Consiglio Comunale ha stabilito che l'addizionale non è dovuta quando il reddito imponibile complessivo annuo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, non supera l'importo di €euro 11.000,00 (undicimila). Se però tale importo è superato, l'addizionale è dovuta ed è calcolata in base all'intero reddito imponibile complessivo annuo.

 

Nota 1 - A partire dall'anno 2002 le deliberazioni che fissano le aliquote dell'addizionale IRPEF sono pubblicate sul sito internet www.mef.gov.it e diventano efficaci da tale pubblicazione (art. 11, comma 3, della legge 18.10.2001 n. 383)

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 26 Maggio 2015, alle ore 15:03