1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Normativa

La Legge n° 225 del 24 febbraio 1992 istituisce il Servizio Nazionale della Protezione Civile. Le finalità del servizio, indicate nell'art. 1 della L. 225/1992 sono la tutela dell'integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell'ambiente dai danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.
Per lo svolgimento delle finalità di tale servizio il Presidente del Consiglio dei Ministri si avvale del Dipartimento della Protezione Civile ed inoltre promuove e coordina le attività delle Amministrazioni dello Stato, delle Regioni, delle Province, dei Comuni, degli Enti Pubblici nazionali e territoriali e di ogni altra istituzione ed organizzazione pubblica e privata presente sul territorio.
In accordo con le disposizioni ed i principi generali della L. 225/1992, la Regione Toscana ha ulteriormente disciplinato la materia, con coincidenza di finalità, per lo svolgimento delle quali è stato istituito il Sistema Regionale di Protezione Civile, costituito, oltre che dalla Regione, dagli Enti Locali e dal Volontariato. Questi organismi concorrono e collaborano con il Sistema Regionale di Protezione Civile per il perseguimento delle finalità della legge (Legge Regionale n° 67 del 29 dicembre 2003 "Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività").
In attuazione dell'art. 15 della L.R. 67/2003 è stato emanato il Regolamento di Attuazione con Delibera del Presidente della Giunta Regionale 1 dicembre 2004, n. 69R il quale disciplina le attività che devono essere svolte dalla Regione, dai comuni e dalle province nelle situazioni di emergenza secondo le competenze attribuite ai medesimi enti dalla L.R. 67/2003 nonché gli elementi generali della relativa organizzazione finalizzati a realizzare l'efficacia della risposta complessiva del sistema regionale di protezione civile alle situazioni di emergenza e l'integrazione e il raccordo delle attività di competenza di ciascun componente.
 
Per ulteriori approfondimenti in materia di Protezione Civile:

 

Modulistica

Modulistica per il Censimento Danni

Con Decreto Dirigenziale Regione Toscana n° 6884 del 13 dicembre 2005, Allegato 2, è stata approvata la nuova modulistica per la segnalazione dei danni da parte degli enti competenti, nonchè le disposizioni per il relativo utilizzo.
Si ricorda che con tale decreto vengono quindi sostituite le schede approvate ed allegate alla delibera giunta regionale n. 1150/2001.
La modulistica e le procedure possono essere scaricate dal sito della Regione Toscana:

Modulistica per l'impiego del Volontariato

Laccesso ai benefici di cui agli artt.9 e 10 del DPR n.194/2001 è subordinato a due condizioni:
- l'autorizzazione all'impiego del volontariato da parte del Dipartimento della Protezione Civile;
- l'iscrizione delle organizzazioni attivate all'elenco nazionale del volontariato di cui all'art.1, comma 3, del DPR 194/2001.
Per l'attivazione del volontariato e per la presentazione delle domande di rimborso dei relativi oneri si utilizza la modulistica scaricabile dal sito della Regione Toscana:

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 17 Marzo 2015, alle ore 14:13