1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati

La persona disabile che deve eseguire lavori per il superamento delle barriere architettoniche può chiedere un contributo presentando la domanda prima dell'effettuazione dei lavori stessi ed entro il 31 dicembre di ogni anno.

Documentazione da presentare:

  1. domanda in bollo con la quantificazione delle spese da sostenere;
  2. dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà sulle difficoltà esistenti e sull'intervento da realizzare;
  3. certificato ASL attestante la non deambulazione con disabilità totale o la menomazione o limitazione fisica, sensoriale o cognitiva della persona disabile;
  4. fotocopia del documento di identità in corso di validità;
  5. preventivo di spesa e progetto dettagliato relativo alle opere edilizie da realizzare o preventivo di spesa e documentazione tecnica relative all'acquisto o istallazione di attrezzature per l'eliminazione delle barriere architettoniche;
  6. copia conforme della dichiarazione dei redditi della persona disabile o del familiare che lo dichiara a proprio carico;
  7. benestare del proprietario dell'unità immobiliare alla realizzazione dell'intervento (se il richiedente è diverso dal proprietario).

Dove rivolgersi e quando

Ufficio Politiche Sociali
Via S. Maria Corteorlandini, 6
tel. 0583/442660 - fax 0583/442025
Su appuntamento:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8.45 alle 13.15;
Martedì e Giovedì dalle 8.45 alle 17.15.

Modulistica

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 17 Febbraio 2016, alle ore 16:52