1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Ammissione di anziani in strutture residenziali

Questo servizio offre la possibilità ai cittadini ultra 65enni, autosufficienti e non, di accedere alle tre strutture residenziali anche per periodi limitati nel tempo.
Il servizio offre, oltre ai servizi generali interni, anche servizi di natura sociale e sanitaria di personale qualificato per l'assistenza immediata e per le attività di tempo libero e di animazione.
Sono promossi i contatti con i parenti e con la comunità locale.

Come fare

I cittadini devono presentare la domanda di ammissione  presso il Distretto Socio- Sanitario di appartenenza.

documentazione da presentare:

  • relazione clinica del medico curante;
  • attestazione di autosufficienza o di non autosufficienza rilasciata dalla ASL; 
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione per redditi, beni mobili e immobili, carta d'identità; 
  • libretto sanitario; 
  • attestazione I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente). La dichiarazione si compila presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico o presso i Centri di assistenza fiscale convenzionati; 
  • codice fiscale; 
  • promessa di pagamento dell'utente e dei parenti tenuti per legge per eventuali debiti derivati dal ricovero; 
  • dichiarazione di impegno all'iscrizione di ipoteca volontaria su beni immobili.

Dove rivolgersi e quando

Dopo aver preso un appuntamento, ci si può rivolgere direttamente ai Distretti Sociali di appartenenza che sono i seguenti:

Centro Storico e Monte S. Quirico
Pia Casa, Via delle Sette Arti 7, Lucca - Tel. 0583/464396;
S. Vito e Ponte a Moriano
Via Giorgini, 22 - S. Vito - Tel. 0583 445950/51/52/53/54
Via Vecchiacchi, 17 - S. Gemignano di Moriano - Tel. 0583/445931
S. Anna e S. Concordio
Via Einaudi - S. Anna - Tel. 0583/442897 


Pagamento

Il costo giornaliero del servizio è di Euro 63.00. La retta viene determinata moltiplicando il costo giornaliero per i giorni effettivi del mese (es.mese di gennaio 63.00 x 31 - mese di febbraio 63.00 x 28 ecc.....).
Al pagamento delle spese l'ospite provvede con i propri redditi. Nell'ipotesi in cui quanto versato dall'ospite non sia sufficiente a coprire l'importo intero della retta di ricovero, dovranno provvedere all'integrazione sulla base del calcolo ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) del proprio nucleo familiare il coniuge, i figli ed in loro mancanza i discendenti prossimi oppure i genitori e in loro mancanza gli ascendenti prossimi. In loro mancanza dovranno provvedere nella misura del 50% i generi, le nuore oppure i suoceri oppure i fratelli e le sorelle germani o unilaterali. (Vedi Regolamento degli interventi e dei servizi di protezione e promozione sociale adottato con Delibera Consiglio Comunale n.191 del 19.11.2001).
Nel caso che la spesa complessiva del servizio venga pagata per intero dall'ospite o dai familiari tenuti per legge non è necessario fare la dichiarazione I.S.E.E..

 

Le strutture dove è possibile ricoverare gli anziani

  • Pia Casa, Via Santa Chiara, 6 - tel. 0583 442170/71 - fax 0583 42172;
  • Monte S. Quirico, Via Poveri Vecchi, Monte S. Quirico - Tel. e fax 0583/442180;
  • Villa Santa Maria, Via Fregionaia- Maggiano - Tel. e fax 0583 442875/76.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 04 Marzo 2016, alle ore 9:46
[www.comune.lucca.it] Internal server error. Please, try again later.