1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Prodotti biologici

I prodotti biologici sono prodotti vegetali ed animali ottenuti senza l'impiego di sostanze chimiche o mangimi di sintesi.

I Vegetali

  • L' agricoltura biologica non fa uso di sostanze chimiche di sintesi quali fertilizzanti, diserbanti, insetticidi, anticrittogamici, mangimi medicati ecc.
  • La fertilità del terreno viene mantenuta ed aumentata grazie all'uso del letame ed alla rotazione delle colture. 
  • Le coltivazioni vengono difese da parassiti, da malattie e da piante infestanti in modo naturale sia per rispettare l'ambiente che per proteggere la salute degli agricoltori e dei consumatori:
  • vengono selezionate per la coltivazione varietà di piante naturalmente resistenti, le colture vengono ruotate in modo da ostacolare l'insediamento di insetti nocivi e malerbe, per proteggere le coltivazioni viene creato un habitat favorevole ai nemici naturali dei parassiti , gli uccelli, piantando ai bordi dei campi siepi e posti adatti per nidificare e vengono diffusi gli insetti utili che sono i naturali predatori dei parassiti.
  • Zolfo e rame sono utilizzati solo con l'autorizzazione degli organismi di controllo. Gli antiparassitari naturali utilizzabili in agricoltura biologica sono espressamente elencati in una lista prevista dall'Unione Europea.

Gli Animali

Nelle aziende biologiche gli animali non sono tenuti in spazi ristretti:

le galline sono allevate all'aperto ed ognuna di esse ha a disposizione almeno 4 mq. per pascolare, sono alimentate con prodotti biologici di cui circa 2/3 sono cereali, senza coloranti per il tuorlo, senza l'uso di antibiotici e altri medicinali e stimolatori della crescita.

I bovini hanno diritto nella stalla ad uno spazio "personale" di almeno 10,5 mq. E pascolano liberamente all'aperto, i vitelli si nutrono del latte materno e non di quello in polvere

Nel caso di malattia vengono adottati rimedi omeopatici o fitoterapici.

Sia le coltivazioni che gli allevamenti biologici sono privi di OGM

La normativa prevede l'obbligo di utilizzare quotidianamente nelle mense scolastiche prodotti ottenuti da agricoltura biologica. Le coltivazioni e gli allevamenti biologici sono inoltre liberi da O.G.M. per precisa disposizione del regolamento europeo.

Nelle mense scolastiche del nostro Comune alcuni alimenti biologici come la frutta e la verdura sono in uso da qualche anno; dal gennaio 2001 sono stati introdotti ulteriori alimenti biologici: pane, pasta, verdure, patate, formaggi.

Normativa

  • D.P.R. 128/99 impone che gli alimenti destinati all'infanzia siano privi di fitofarmaci
  • L. 488/99 (art. 59) prevede l'obbligo di utilizzare quotidianamente nelle mense scolastiche ed ospedaliere prodotti ottenuti da agricoltura biologica .
  • L.R. n° 18/27.05.02 regola l'introduzione dei prodotti biologici, da agricoltura integrata, tipici e tradizionali nelle mense scolastiche, universitarie ed ospedaliere e promuove programmi di educazione alimentare.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 13 Marzo 2015, alle ore 12:30