1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Rilascio di certificazioni per alloggi in aree P.E.E.P.

 
breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Il proprietario che intende vendere un alloggio realizzato in una zona per l'edilizia economica e popolare (P.E.E.P.), deve osservare le condizioni riportate nella convenzione che il Comune di Lucca ha sottoscritto con la Cooperativa o Impresa costruttrice.
La convenzione prevede condizioni diverse se l'area è stata concessa in diritto di superficie, oppure se è stata ceduta in proprietà, e stabilisce quando è necessaria la determinazione del prezzo di concessione da parte del Comune.
Nel caso che la convenzione con il Comune stabilisca la necessità della determinazione del prezzo deve essere richiesta al Sindaco la certificazione per alloggi in aree P.E.E.P.
Questa certificazione riporta il valore unitario dell'alloggio ed il metodo per il calcolo del prezzo di cessione.
normativa
Legge 167/62
Legge 865/71
Legge 179/92
vai al sito Normattiva
Convenzioni per aree P.E.E.P. stipulate con il Comune di Lucca
responsabile del procedimento e recapiti
Giuseppe Andracchio 
tel. 0583.442814
email: gandracchio@comune.lucca.it
ove diverso, il soggetto competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
Il Dirigente
referenti e modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
Rita Del Dotto
Tel. 0583/442468 - Fax 0583/442406
email: ritadeldotto@comune.lucca.it
Serena Angeli
Tel. 0583/445850
email: sangeli@comune.lucca.it
termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
30 giorni
atto conclusivo
Certificato col prezzo base di cessione dell'alloggio
procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
 
atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica
domanda in bollo con allegata ricevuta di pagamento dei diritti di istruttoria
ufficio a cui presentare l'istanza
Ufficio Protocollo Generale
Via S. Maria Corteorlandini, 3-Centro Storico
L'ufficio è aperto:
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12, martedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17
pec: comune.lucca@postacert.toscana.it
strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
link di accesso al servizio on line
non previsto
eventuale spesa prevista
modalità per l'effettuazione dei pagamenti
codice IBAN IT 26 N 05034 13701 000000000366 intestato a "Comune di Lucca - Servizio Tesoreria";
direttamente al tesoriere comunale presso la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa e Livorno con sede in Piazza San Giusto - codice 20543 (i versamenti possono essere fatti anche presso tutti gli sportelli della suddetta banca)
nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere
Segretario Generale
rpct@comune.lucca.it
risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento
in corso di aggiornamento
risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali
in corso di aggiornamento

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 16 Novembre 2016, alle ore 10:00