1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Accordo tra il Comune e gli istituti di credito per il credito alle imprese fornitrici del Comune


E' stato raggiunto un accordo tra il comune di Lucca ed alcuni istituti di credito presenti sul territorio per l'apertura di linee di credito, con condizioni particolarmente vantaggiose, a favore dei soggetti che vantano un credito certo, liquido ed esigibile nei confronti del Comune di Lucca ai sensi dell'art. 9 della legge n.2/09 e secondo le modalità stabilite dal decreto del ministero dell' economia e delle finanze del 19 maggio 2009.

All'accordo hanno aderito alcuni istituti di credito cittadino - Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa e Livorno, Monte dei Paschi di Siena, Banca di Lucca e del Tirreno Spa, Cassa di Risparmio di Volterra Spa - che hanno sostanzialmente accettato di accordare ai soggetti creditori le condizioni previste dallo schema di accordo sulle anticipazioni richieste ai sensi della suddetta legge e del conseguente decreto.

Comunque, la vicenda è ancora aperta e all'accordo possono aderire anche altri istituti che si impegnino a rispettare le condizioni indicate dall'amministrazione.

A sua volta il Comune si impegna a rilasciare ai creditori che ne facciano richiesta, la certificazione dei crediti certi, liquidi ed esigibili, ai fini della cessione alle banche. L'accordo ha la durata di un anno ed è tacitamente rinnovabile di anno in anno salvo disdetta da dare almeno 30 giorni prima della scadenza da una delle parti.

Accordi in atto

Informazioni

Comune di Lucca - Settore Servizi Economico - Finanziari
tel. 0583 - 442587
email: itambellini@comune.lucca.it

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 24 Giugno 2014, alle ore 12:21