1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Le Giornate di San Paolino

Quattro giorni di festeggiamenti (3, 10, 11 e 12 luglio) che culmineranno col Palio della Balestra

Le Giornate di San Paolino

Si arricchisce il calendario di eventi de "Le giornate di San Paolino" ideato dall'Amministrazione Comunale di Lucca per rendere omaggio al Santo Patrono della Città. Nuove collaborazioni che nascono su impulso del Comitato di San Paolino che ha proposto ed ottenuto la costituzione di un tavolo di lavoro che ha agito nell'intento di coordinare e potenziare le celebrazioni.
 
Un fitto calendario di attività a cui partecipano tutte le autorità civili e religiose oltre che i gruppi storici della Città - Associazione Contrade di San Paolino, Compagnia Balestrieri, Gruppo storico sbandieratori e musici S. Anna in Piaggia, Associazione Historica Lucensis, Diocesi di Lucca Parrocchia del Centro Storico, Comitato di San Paolino. Molte le novità dovute essenzialmente alla volontà di coinvolgere maggiormente gli operatori cittadini ed il pubblico nell'intento di riportare agli antichi fasti la festa che rievoca il miracolo del Vescovo di Lucca.
 
Le Giornate di S. Paolino, quindi, non sono solo un atto di devozione verso il Santo Patrono, simbolo della prima Chiesa lucchese, ma in esse si esprime il senso dell'appartenenza ad una comunità che rinnova, anno dopo anno, le proprie tradizioni antiche di secoli, trasmettendole alle nuove generazioni.

 

Programma

Sabato 3 luglio
- ore 11.00: si parte nel segno dell'arte e della creatività con l'inaugurazione a Palazzo Orsetti la mostra dei Bozzetti del 1° Concorso Palio di San Paolino, ideato e realizzato dalla Compagnia Balestrieri e dall'Amministrazione Comunale di Lucca. Saranno esposti nella hall del palazzo comunale tutti i lavori dei partecipanti al concorso oltre che l'esemplare vincitore realizzato da Eleonora Rossi che sarà custodito a Palazzo Orsetti e consegnato al vincitore del Palio 2010. La mostra resterà allestita a Palazzo Orsetti fino al 12 luglio e sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni.
- ore 17.00: sul sagrato della Basilica di San Paolino sarà inaugurato il 2° concorso delle vetrine promosso dal Comitato di San Paolino e dall'Ascom a cui partecipano gli esercizi commerciali del quartiere. La proclamazione del vincitore e la premiazione avrà luogo domenica 12 luglio alle ore 17.30 sul sagrato della Basilica di San Paolino.
- ore 21.15: la Basilica di San Paolino ospita, per l'occasione, la 27^ Rassegna di Musica Sacra realizzata dall'Associazione Polifonica Lucchese: ospiti l'Iris Ensemble Gruppo da Camera di Padova, il M° Alessandro Kirschner al Pianoforte sotto la direzione del M° Marina Malavasi.

Sabato 10 luglio
Il quartiere di San Paolino si animerà con la 1^ Festa di San Paolino nel Medioevo, una festa medievale in omaggio al Santo Patrono. Negozi aperti, musici e figuranti in costume, dimostrazioni degli antichi mestieri, il mercato medievale allieteranno il pubblico dalle ore 17.00 fino a tarda sera. Il pubblico avrà la possibilità di cenare nei locali del quartiere assaggiando piatti tipici della cucina povera lucchese.
- ore 18.00 in Piazza San Martino (dove sarà allestita la consueta "arena di San Paolino") avrà luogo il Torneo di Bandiere in omaggio a San Paolino realizzato dal Gruppo sbandieratori e musici S. Anna in Piaggia.
 
Domenica 11 luglio
- ore 20.30: si formerà da Piazzale Verdi il corteo di figuranti in costume che, guidati dall'associazione Contrade di San Paolino, comporranno la Luminara di San Paolino. Il corteo sfilerà per le vie del centro e si andrà componendo con i fedeli provenienti dai vari quartieri del centro storico come atto di rievocazione, devozione e di preghiera al Santo Patrono.
- ore 22.30: la Luminara raggiungerà la Basilica di San Paolino per la preghiera, la benedizione del Palio ed il tradizionale Mottettone realizzato dalla Polifonica Lucchese.

Lunedì 12 luglio
- ore 12.00: dal Baluardo san Donato (in cui sarà allestito già dal 10 luglio il Campo Militare aperto al pubblico per dimostrazioni ed intrattenimento a cura dell'Associazione Historica Lucense) sarà rievocato il Miracolo di San Paolino con lo sparo del cannone.
- ore 18.30: l'Arcivescovo di Lucca celebrerà il Solenne Pontificale nella Basilica di San Paolino dove saranno offerti dalle autorità l'olio ed il cero votivo.
- ore 22.00: le Giornate di San Paolino si chiudono nell'arena di Piazza San Martino con il 36° Palio della Balestra a cura della Compagnia Balestrieri di Lucca.

 

L'Amministrazione Comunale ringrazia per la collaborazione tutti gli organizzatori e, in particolare, l'Associazione storica Contrade di San Paolino, la parrocchia di San Paolino ed il Comitato di San Paolino che da anni rendono viva questa commemorazione, la Compagnia Balestrieri, il Gruppo storico sbandieratori e musici di S. Anna in Piaggia, l'Associazione Historica Lucense, i gruppi delle vicarie della Repubblica di Lucca che prenderanno parte ai festeggiamenti, l'Associazione Polifonica Lucchese e tutto il quartiere di San Paolino.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 27 Maggio 2014, alle ore 12:39