1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Pubblicazioni del Servizio Protezione Civile

 

Anno Europeo del Volontariato 9-10 luglio 2011
L'anno 2011 è stato proclamato anno Europeo del Volontariato e la Commissione Europea ha assegnato all'Italia il periodo 8 - 11 luglio 2011 per promuovere iniziative, organizzare attività dimostrative, divulgative, informative, che possano favorire l'avvicinamento e la conoscenza e quindi la partecipazione al mondo del volontariato. L'invito è stato rivolto a Istituzioni e Strutture di Protezione Civile ed è stato accolto con soddisfazione dall'amministrazione comunale la quale ha proposto al Comitato Comunale del Volontariato di organizzare alcune iniziative a ciò rivolte con lo slogan "Non rischiare ........ previeni".
 
La manifestazione si è svolta nel centro storico, sul baluardo Santa Maria dove è stata allestita una esposizione di attrezzature e mezzi, ed uno spazio divulgativo dove è stato possibile da parte dei volontari informare i cittadini sulle tematiche inerenti il volontariato.
Hanno collaborato e partecipato alla realizzazione dell'iniziativa la Comunità Montana Mediavalle del Serchio,il Soccorso Alpino e Speleologico Toscana, il servizio 118, il Comando provinciale dei VV.F., e le associazioni di volontariato del "Comitato Comunale di Volontariato di protezione Civile".


Esercitazione Auser 2011 - Piaggione
La protezione civile comunale ha consentito ai cittadini del Piaggione di testare direttamente le procedure di evacuazione conseguenti ad un evento idrogeologico che prevedeva la piena del fiume Serchio con esondazione dello stesso.
La popolazione del Piaggione è stata direttamente informata tramite la distribuzione di un volantino nel quale venivano specificate le procedure ed i comportamenti da seguire nella eventuale necessità di evacuare le proprie abitazioni e di recarsi nell'area di attesa sicura. E' stato attivato anche il sistema di allerta telefonica , in dotazione al servizio di protezione civile , che  nella sera precedente l'esercitazione ha permesso di contattare , con un messaggio registrato, quasi tutti i residenti in loco (residenti nella frazione  320, utenze telefoniche fisse attive 77 , raggiunti telefonicamente nella serata del 10 novembre 60 utenze ).
 


A supporto dell'attività didattica all'interno del progetto "A Scuola di Prevenzione", sono state redatte alcune pubblicazioni.

Nel pieghevole "L'evacuazione degli edifici scolastici" sono riportati i comportamenti e le procedure da adottare quando si verifica una situazione di pericolo nell'edificio scolastico. Mantenendo la calma ed osservando con scrupolo le norme di comportamento, si agevolano le operazioni di evacuazione. Questo opuscolo dovrà rimanere sempre a portata di mano dell'alunno in modo che possa essere utilizzato nel caso che si presentino piccoli dubbi su cosa fare.

 

Il depliant "Le principali funzioni della protezione civile comunale" ha lo scopo di fornire un quadro sintetico delle pricipali attività che svolge il Servizio Protezione Civile in situazioni ordinarie e in emergenza. Sono riportate anche le norme di comportamento da adottare in caso di evento calamitoso.


Terex 2010
Esercitazione per la salvaguardia dei Beni Culturali, svoltasi a Lucca il 27 novembre 2010

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 27 Maggio 2014, alle ore 12:39