1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Chiesa Santa Maria Foris Portam

La Chiesa di Santa Maria Foris Portam è comunemente denominata come chiesa di Santa Maria Bianca per la struttura marmorea in calcare bianco. Si trova in Piazza Santa Maria Bianca nel centro storico di Lucca , anche se originariamente era situata all'esterno delle Mura medievali da cui è stata inglobata probabilmente nel XII secolo, nel periodo della sua ricostruzione. A questo particolare si lega infatti il nome della chiesa che con il suo foris portam indicava la sua posizione fuori dalle mura cittadine in epoca romana.

Sebbene richiami il modello del Duomo di Pisa, la chiesa si differenzia nei particolari costruttivi delle lesene e dei colonnati che supportano le arcate cieche nella facciata nel fianco e nell'abside. Rimasti incompiuti alcuni lavori, nel Cinquecento la chiesa fu rialzata in mattoni e si costruirono la copertura a volte e le grandi finestre circolari. Si optò per spogliare la chiesa del ricco apparato scultoreo che oggi appare visibile in vari e diversi musei e collezioni. Nel 1619 fu ultimato il campanile, ma altri interventi di restauro furono ancora operati sia lungo il corso del Settecento che dell'Ottocento.

Interessante notare come all'interno della chiesa si trovi una meridiana a "camera oscura": sulla parte alta occidentale è presente infatti il foro di illuminazione mentre la linea oraria è tracciata sul pavimento. All'incontrarsi del fascio di luce con la linea oraria si può osservare che il sole ha raggiunto la sua massima altezza, indicando il vero mezzogiorno del luogo che risulta di 7'55'' indietro rispetto all'ora solare di Roma.

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 01 Luglio 2015, alle ore 9:16