1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Indice di sportività: Lucca sale al 14° posto. Alessandra Nieri consulente gratuito allo sport per il Comune di Lucca

Indice di sportività: Lucca sale al 14° posto. Alessandra Nieri consulente gratuito allo sport per il Comune di Lucca

Nei giorni scorsi Il Sole 24 Ore ha stilato la classifica delle città italiane più sportive sulla base di 35 indicatori che caratterizzano il sistema sportivo italiano nel suo  complesso, individuando quello che il quotidiano definisce "Indice di sportività".
All'interno di questa classifica, su scala nazionale, Lucca è al quattordicesimo con un trend in miglioramento rispetto ai risultati degli anni precedenti.

In quasi tutti gli indicatori, presi in esame dal quotidiano di Confindustria, Lucca ottiene un piazzamento di tutto rispetto, con il privilegio di essere la prima città in Italia per "Alfabetizzazione motoria". Il termine è nato da un progetto rivolto a tutti gli alunni e gli insegnanti della scuola primaria, attuato congiuntamente dal MIUR e dal CONI con l'obiettivo di promuovere e trasmettere il valore della pratica sportiva nel tessuto sociale, quale fattore di benessere individuale, coesione e sviluppo culturale ed economico.

"Sono molto contento dei risultati della classifica elaborata dal Il Sole 24 Ore - afferma l'assessore allo Sport Massimo Tuccori - I dati dimostrano ancora una volta l'importanza dello sport, soprattutto giovanile, all'interno del nostro territorio. Essere primi in 'Alfabetizzazione Motoria' rappresenta l'attenzione del nostro sistema sportivo a coltivare fin da giovanissimi i valori sani dello sport, riconoscendo in esso un importante fattore di sviluppo sociale, culturale ed economico oltre ad essere fonte di un benessere individuale e collettivo. Il concetto di Alfabetizzazione Motoria, nel nostro territorio, si è concretizzato grazie a due progetti organizzati dal Coni locale, in collaborazione con il Comune: "Il bambino sceglie lo sport" e "Giornata Nazionale dello sport"".

"In questa ottica - continua l'assessore Tuccori - si avvalora ancora di più la scelta, condivisa da tutta l'amministrazione Tambellini, di aver chiesto alla segretaria generale del Coni di Lucca Alessandra Nieri di prestare consulenza in ambito sportivo al Comune di Lucca. Alessandra Nieri, a cui vanno i miei  più sentiti ringraziamenti e gli auguri per il ruolo che si appresta a compiere, ha accettato l'incarico a titolo gratuito. Sono convinto che le sue capacità e le sue competenze acquisite negli anni, potranno portare quell'esperienza necessaria ed indispensabile ad un miglioramento complessivo del sistema sportivo lucchese."

 


 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 21 Maggio 2014, alle ore 11:31