1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

“Just like the movies!” -L’evento “Lucca Effetto Cinema Notte” torna il 21 marzo più grande che mai

20 febbraio 2015

Dieci aree. Trentotto fra locali e ristoranti cittadini coinvolti. Performances, animazioni e happening. “Lucca Effetto Cinema Notte” - alla sua terza edizione, in programma sabato 21 marzo (dalle 19 all’una) e a meno di sei mesi da quel 4 ottobre 2014 che fece registrare circa 30mila presenze (dati Confcommercio Lucca e Massa Carrara) - torna pressoché raddoppiata.

L’evento della Fondazione Banca del Monte di Lucca, organizzato assieme al Comune di Lucca, è stato ideato da Stefano Giuntini - che ne è direttore artistico insieme a Cristina Puccinelli, Nicola Borrelli, Ivano Fucci e Michele Saragoni - si avvale ancora una volta del coordinamento di Odu Movies e Lucca Film Festival (realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca), alla guida di una collaborazione che trae
la propria forza nel forte sostegno di tutto il tessuto culturale ed economico cittadino, per regalare a residenti e visitatori un’altra grande notte di “full immersion” nei film più amati, ricreati nell’enorme set del centro storico grazie a una sinergia ancora più estesa, che vede l’ingresso di nuovi e importanti soggetti in qualità di main sponsor - come “Cecchi Gori Entertainment”, la Fondazione Puccini e la Fondazione Lazzareschi -, che
interverranno sugli allestimenti di importanti performances tematiche. Ma alla cordata istituzionale di “Lec Notte 2015” si aggiungono in questa nuova edizione anche Assindustria Lucca, l’associazione Lucchesi nel Mondo (che patrocina assieme alla Provincia di Lucca, a Confcommercio Lucca e Massa Carrara e al Centro Commerciale Naturale “Lucca In”), le Fondazioni Mario Tobino e Paolo Cresci, il Lucca Teatro Festival “Che cosa sono le nuvole?”, la squadra di basket cittadina “Ducato Le Mura”,
quella di baseball-softball “Nuove Pantere Lucca”, nonché un nuovo media partner d’eccellenza: Movieplayer.it, il celebre portale di cinema, che seguirà e notizierà tutte le fasi di preparazione dell’evento per poi farne la cronaca sul posto. Da segnalare, nel settore allestimenti, l’ingresso come partner tecnico del “Pizzolitto Fx Studio” di Carrara,
che curerà gli effetti speciali di diverse zone seguendo la filosofia “old school” tracciata da grandi maestri del passato come Carlo Rambaldi e Tom Savini. Ma torniamo alle novità, ossia le quattro aree che si aggiungono alle cinque già presenti nell’ultima edizione in
una rimodulazione di generi filmici capace di creare una formula nuova. Si tratta dell’Area Little Italy (da piazza Santa Maria Fuorisportam fino a Villa Bottini), dell’Area “Movie Cars Show” (piazza Bernardini), dell’Area Lec - Food (spalmata nelle altre aree e che comprenderà diversi ristoranti con allestimenti e menù a tema) e dell’area di piazza Anfiteatro, che grazie al main event che porterà la firma di una star di prima grandezza del panorama cinematografico internazionale, diventerà di fatto il cuore pulsante di tutto l’evento.
Terza edizione - 21 marzo 2015
cartella stampa
#lec2015
Ma di piazza Anfiteatro, al centro di un vero e proprio progetto di rilancio e promozione - coprodotto da Lucca Film Festival, Lucca Effetto Cinema Notte e Cecchi Gori Entertainment -, parleremo prossimamente in una conferenza stampa che ne svelerà tutti i retroscena. Nel frattempo vediamo nel dettaglio tutte le aree e gli eventi collaterali.

Area 1 Western
Nella zona sud del centro storico - da Porta San Pietro (l’ingresso alla città dalla Stazione Ferroviaria) a Corso Garibaldi - verrà ricostruita l’atmosfera sia delle pellicole americane di frontiera, che di alcuni dei più famosi spaghetti western. Si parte da “L’elemento Bistrot” con “… Continuavano a chiamarlo Trinità” (vedi “Area Food”) per arrivare a “Django Unchained” di Quentin Tarantino (presso il pub “Shaker”), a “Il buono, il brutto e il cattivo” (Caffè Monica), “Sette spose per sette fratelli” (pub “Old City”) e “Wild Wild West” (a “Lo Skianto”). L’area sarà animata da corpi di ballo e performers, grazie alla collaborazione con i laboratori di formazione attoriale del Teatro Del Giglio.

Area 2 Sport
Ovvero piazza Napoleone, piazza Del Giglio e piazza San Giusto. E’ qui che - grazie alla collaborazione del mondo sportivo locale - verranno ricreate le pellicole più famose legate alle discipline sportive. Avremo quindi la Boxe, con “Rocky” (Bar Pacini), il calcio con “L’allenatore nel pallone” (da Ciacco), il fitness con “Perfect” (alla Stella Polare si farà rivivere la famosa pellicola anni Ottanta con John Travolta che consacrò Jamie Lee
Curtis come “The body”), “Space Jam” (al Bar Astra, assieme alla squadra di Basket Ducato Le Mura), “Ragazze vincenti” (celebre film con Madonna e Geena Davis, animato dalla squadra di baseball e softball “Nuove Pantere Lucca”), “Karate kid, per vincere domani” (presso “Soup in town”, assieme alle palestre di arti marziali del territorio) e la Formula Uno di “Rush” al Ristorante Giglio (vedi “Area Food”).

Area 3 Japan
Collocata in piazza Della Cittadella, proprio ai piedi del Museo Casa Natale di Giacomo Puccini, avrà al centro la main performance ispirata a “M Butterfly” di David Cronenberg, uno degli autori protagonisti del Lucca Film Festival 2015, e finanziata dalla Fondazione Puccini (vedi “Main performances”), mentre presso l’Osteria La Tosca e al Bohemien verrà ricostruito il capolavoro della Nouvelle Vague “Hiroshima Mon Amour” e al Ristorante Puccini prenderà vita “Black Rain - Pioggia sporca” di Ridley Scott (vedi “Area Food”).
#lec2015
Area 4 Battle
E’ quella più centrale, con fulcro nell’antico Foro Romano di Piazza San Michele. E’ qui che prenderanno vita alcune delle pellicole “di battaglia” più celebri. Si parte dal “blockbuster dei blockbuster”, ossia “Hunger Game”, che sarà ricreato presso lo storico Caffè Casali, per poi passare al Caffè del Mercato (meglio conosciuto in
città come “Peschino”), dove rivivrà il mondo di “Mad Max”, celeberrima pellicola australiana che ha lanciato Mel Gibson come star mondiale creando il sottogenere cinematografico post apocalittico e protagonista di un reboot in uscita nelle sale proprio dopo il 21 marzo. L’area prosegue con “Gangs of New York” di Martin Scorsese, che sarà ricostruito presso il locale Rewine, dove si scontreranno nel corso della serata “Conigli
morti” e “Nativi americani” sulle note della celebre colonna sonora degli U2. Chiude l’area “La grande guerra” di Mario Monicelli, in programma al Pult di via Fillungo e a cura della Fondazione Lazzareschi (vedi “Main performances”).

Area 5 Movie Cars Show
Collocata in piazza Bernardini, questa area serve da collegamento fra l’Area Battle e quella Little Italy. Sarà animata dalle “auto senzienti” del cinema, da “Herbie il maggiolino tutto matto”, a Kitt della serie “Supercar”, alle più recenti macchine-robot protagoniste del ciclo “Transformers” per la regia di Michael Bay.

Area 6 Little Italy
Nuova area collocata nella zona est del centro storico - fra piazza Santa Maria Fuorisportam a Villa Bottini - che, ispirata all’immaginario cinematografico italo americano, farà rivivere sia pellicole sulla malavita che sull’immigrazione. Ci saranno (neanche a dirlo) “Il Padrino” di Francis Ford Coppola (presso il “Caffé Lucca”), “Gli intoccabili” di Brian De Palma a “Gli orti di via Elisa” (vedi “Area Food”), “The immigrant” di Charlie Chaplin (a “L’antica drogheria”), “C’era una volta in America” di Sergio Leone (A “Vispa Teresa”) e “Titanic” di James Cameron (al locale “Civico 94”).

Area 7 Monsters
Sarà allestita nella zona nord della città - da piazza San Frediano a piazza Santa Maria - con l’obiettivo di ricreare le atmosfere legate a grandi pellicole del passato (più o meno recente) con protagoniste alcune delle creature più famose del storia del cinema. Si parte dunque con “Predator” (presso l’Osteria Lucca Drento) dove rivivranno le atmosfere del film del 1987 con protagonista Arnold Schwarzenegger grazie alla presenza del mostro creato da Pizzolitto Fx Studio, che fornirà anche il Freddy Kruger protagonista al Vinarkia dell’allestimento ispirato a “Nigthmare - Dal profondo della notte” di Wes Craven. Più a nord saranno invece protagonisti i mostri classici della Universal, nel dettaglio “Dracula di Bram Stoker” (Ciclo Divino), “Un lupo mannaro americano a Londra” (De Cervesia) e “Frankestein Junior” (Betty Blue).
#lec2015
Area 8 Lec-Food
Spalmato in tutte le altre aree, “Lucca Effetto Cinema Food” è il nuovo sotto-brand di “Lucca Effetto Cinema Notte” e comprende quattro ristoranti selezionati e allestiti a tema di altrettante pellicole delle aree di riferimento. Lo staff della festa supervisionerà i menù tematici, che saranno proposti eccezionalmente - e ad hoc - proprio in occasione dell’evento del 21 marzo. Imprescindibili per tutti coloro che vorranno vivere fino infondo l’esperienza “full immersion” di “Lec Notte 2015”, questi i locali scelti con i film a cui sono abbinati: “Ristorante Puccini - Black Rain” (Area Japan); “L’elemento Bistrot - ... Continuavano a chiamarlo Trinità” (Area Western); “Gli orti di via Elisa - Gli intoccabili” (Area Little Italy); “Ristorante Giglio - Rush” (Area Sport).

Area 9 Main Event (piazza Anfiteatro)
Come sopra, Piazza Anfieatro ospiterà l’evento di punta di “Lucca Effetto Cinema Notte 2015”: una grande installazione/performance firmata da una star indiscussa del cinema mondiale, coprodotta da “Lucca Film Festival”, “Lucca Effetto Cinema”, “Cecchi Gori Entertainment” assieme a tutti gli esercizi pubblici della zona. I particolari saranno forniti a breve nel corso di una nuova conferenza stampa che svelerà tutti i dettagli
sull’operazione culturale e promozionale.

Area 10 Welcome Area
Grazie alla grande collaborazione fra l’organizzazione di “Lucca Effetto Cinema Notte” e Confcommercio Lucca e Massa Carrara la “Welcome Area” per questa terza edizione si trasferirà proprio nella sede dell’associazione, a Palazzo Sani (via Fillungo). E’ qui che durante tutta la giornata del 21 marzo verrà allestita l’accoglienza per i giornalisti e l’info point per i visitatori. Dotata di wi-fi libero, la “Welcome Area” ospiterà sia le interviste a
microfoni aperti ai protagonisti che la cerimonia di inaugurazione dell’evento.

Lucca Effetto Cinema Photolux e Premio Cecchi Gori Entertainment
Si rinnova la partnership fra “Lucca Effetto Cinema Notte” e “Photolux Festival”, che quest’anno vede entrare anche la Cecchi Gori Entertainment di Firenze. La sera dell’evento, infatti, i fotografi Laura Casotti, Enrico Minasso e Antonio D’ambrosio terranno un workshop gratuito sugli scatti di scena, usufruendo dei tanti set a disposizione in tutto il centro storico. Una giuria composta da rappresentanti dei soggetti coinvolti stabilirà
poi tre vincitori, che saranno premiati nel corso di una serata presso l’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca con speciali collezioni di dvd della Cg Entertainment, nonché con la pubblicazione su tutte le testate giornalistiche media partner di “Lucca Effetto Cinema Notte”. E’ possibile iscriversi al workshop entro il
20 marzo scrivendo a workshop@photoluxfestival.it.
ufficiale #lec2015
Lucca Effetto Cinema Shop
Dal 15 al 21 marzo il Centro Commerciale Naturale “Lucca In” ha in programma una campagna di allestimento delle vetrine degli esercizi commerciali del centro storico della città a tema cinema. Per tutta la durata del “Lucca Film Festival” e in occasione di “Lucca Effetto Cinema Notte” sarà incoraggiata l’adesione spontanea dei negozi, i cui lavori verranno supervisionati dalla vetrinista Benedetta Taddeucci, titolare dello shop “Chocolat”
di via Cenami, partner artistico per questa edizione di “Lucca Effetto Cinema Notte”.

Crediti
Ideato da Stefano Giuntini, “Lucca Effetto Cinema Notte” - alla terza edizione - è un evento della Fondazione Banca del Monte di Lucca organizzato dal Comune di Lucca e dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, diretto da Stefano Giuntini, Cristina Puccinelli, Nicola Borrelli, Ivano Fucci e Michele Saragoni, coordinato da Lucca Film Festival (realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca) e Odu
Movies, patrocinato da Provincia di Lucca, Associazione Lucchesi nel mondo, Confcommercio Lucca e Massa Carrara e Centro Commerciale Naturale “Lucca In”. Main sponsor: Cecchi Gori Entertainment. Fra i partner artistici ci sono Fondazione Puccini, Teatro Del Giglio, Fondazione Lazzareschi, Fondazione Mario Tobino, Fondazione Paolo Cresci, Lucca Teatro Festival “Che cosa sono le nuvole?”, GiglioLab, La Cattiva Compagnia, Maria Guida, Chocolat e Kitt Supercar mentre i partner tecnici sono Assindustria Lucca, Pizzolitto Fx Studio, Basket “Le Mura”, Baseball “In Comics”, Nuove Pantere Lucca, i cinema Astra e Centrale, il Circolo del Cinema, il Cineforum Ezechiele 25,17, Photolux Festival, Epea, Instagramers Toscana, Lucca Jazz Donna e Paolini Digital
Print. In qualità di media partner aderiscono all’evento tutti gli organi di informazione del territorio, dalla carta, al web, a radio e televisioni, che garantiranno promozione e copertura della manifestazione: Il Tirreno, La Nazione,Gazzetta di Lucca, Gazzetta del Serchio, Gazzetta di Viareggio, Luccaindiretta, LoSchermo, Luccacittà.net, Radio Duemila, Dì Lucca e NoiTv. Main media partner: movieplayer.it; coordinamento comunicazione
mmad Srl. Executive producers main areas: Elisa D’Agostino ed Erika Citti. Executive producer Area Food: Tommaso Martelli.

Coordinate social
Facebook: Lucca Effetto Cinema, Twitter: @luccacinema, Youtube: Lucca Effetto Cinema,
Instagram: @luccacinema, Hashtag universale: #lec2015, sito internet: www.luccaeffettocinema.it/notte

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 20 Febbraio 2015, alle ore 16:33