1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Avviso pubblico per la ricerca di sponsor per la realizzazione delle iniziative legate al 150° anniversario dell'insediamento del Consiglio Comunale

Le offerte di sponsorizzazione devono essere presentate entro e non oltre il 25 giugno 2015

Il 3 agosto 2015 si festeggerà il 150° anniversario dell’insediamento del Consiglio Comunale della città di Lucca la cui celebrazione si terrà a Palazzo Santini nell’ambito della seduta consiliare.

Il 3 agosto 1865, infatti, a seguito della riforma amministrativa che istituiva i Consigli Comunali a livello nazionale, si riuniva per la prima volta il Consiglio Comunale di Lucca. Da allora sono passati molti anni, sono state effettuate varie modifiche all’ordinamento degli enti locali e sono variate le funzioni delle assemblee cittadine, in questi 150 anni il Consiglio Comunale ha rappresentato, e rappresenta un luogo di dibattito per prendere decisioni nell’interesse della comunità. Per queste ragioni il Presidente del Consiglio, dott. Matteo Garzella e l'Amministrazione tutta, ritengono di voler lasciare un segno indelebile come ricordo concreto alla cittadinanza a cui dare continuità nei prossimi anni, cercando sempre di avvicinare tutti ma specialmente i giovani alla massima assemblea cittadina di cui generalmente non è noto il fondamentale ruolo all'interno del Comune.

Per tale ragione la presidenza del consiglio intende realizzare un Albo dei sindaci e dei presidenti del Consiglio Comunale che raccolga i nominativi dei sindaci e dei presidenti del consiglio che dal 1865 si sono succeduti negli anni, da affiggere nella sala del Consiglio comunale, iniziativa questa che rientra nelle iniziative, promosse del Consiglio, per valorizzare l’attività dell’organo consiliare della nostra città.

Vista la necessità per l’Ente di reperire, rispetto ai fondi comunali, nuove ed ulteriori risorse atte a finanziare le attività culturali organizzate e promosse dalla Presidenza del Consiglio e che lo strumento della sponsorizzazione mira non solo ad attivare le risorse disponibili in un determinato contesto territoriale e a coinvolgere soggetti, ad attivare forme di partnership pubblico-privato per sviluppare azioni di comunicazione e di marketing ma ha come principale finalità il miglioramento dei servizi ai cittadini e la realizzazione di economie dal punto di vista dell’azienda pubblica e di promuovere la propria immagine, identità e responsabilità sociale dal punto di vista dell’azienda privata.

La Presidenza del Consiglio comunale, quindi con il presente avviso pubblico, intende procedere alla ricerca di sponsorizzazioni sia sotto forma di erogazione economica finalizzate alla realizzazione dell’iniziativa sopra descritta, sia sponsorizzazioni di natura economica e/o tecnica (erogazione diretta di servizi o fornitura di beni) finalizzate a tutte le attività collaterali all’iniziativa come da programma (Allegato A) ed è possibile presentare candidature che prevedano entrambe le forme.

Soggetti ammessi a presentare le proposte di sponsorizzazione

Sono ammessi a presentare la proposta di sponsorizzazione i soggetti privati (persone fisiche e persone giuridiche), i soggetti pubblici e ogni organismo costituito a termine di legge, purché in possesso dei requisiti di legge per contrattare con la Pubblica Amministrazione, ovvero in possesso dei requisiti generali di idoneità morale e capacità tecnico-professionale previsti dagli articoli 38, 39 e 40 del d.lgs 163/2006 e s.m.i.

Impegni del Comune di Lucca

Ai soggetti individuati come sponsor, l'Amministrazione Comunale garantisce:

  • visibilità sul sito istituzionale del Comune di Lucca e più in particolare all'interno della pagina del Consiglio comunale e/o all'interno della pagina dedicata all'intera manifestazione, del supporto dello sponsor alla realizzazione dell’iniziativa;
  • visibilità all'interno del comunicato stampa o conferenza stampa;
  • visibilità del logo/marchio/nome dello sponsor affiancato al manufatto che sarà affisso nella sala del Consiglio comunale.

Criteri di valutazione

Saranno accolte, qualora ammissibili ai sensi del presente avviso e compatibilmente con la buona riuscita dell’iniziativa, tutte le manifestazione di interesse pervenute entro i termini di cui al presente avviso. Qualora pervengano più manifestazioni tra loro inconciliabili o che superino le necessità dell'Amministrazione si procederà nell'ordine di presentazione al protocollo.

Modalità e termini di partecipazione

Le offerte di sponsorizzazione devono essere presentate entro e non oltre il 25 giugno 2015 compilate, utilizzando lo specifico modulo di seguito scaricabile e devono riportare:

  • dati generali identificativi (nominativo/ragione sociale, settore di attività, sede) del soggetto proponente e il nominativo di un referente;
  • autocertificazione, firmata dal proponente, che dichiari di avere in generale le capacità di contrarre con al Pubblica amministrazione e i requisiti di ordine generale di cui all'art. 38 D.Lgs. n. 163/2006 per contrarre con la Pubblica Amministrazione. Nel caso in cui la proposta sia fatta da una persona giuridica, il legale rappresentante deve presentare autocertificazione riferita a stesso e a tutti gli altri soggetti muniti del potere di rappresentanza. Se la proposta è fatta da ente pubblico deve essere allegata una autocerticazione firmata dal proponente che dichiari il nominativo del legale rappresentante.
  • indicazione dell’entità economica della sponsorizzazione o se tecnica/mista  oltre ad indicare il contributo da erogare, indicare le modalità di prestazione di beni/servizi e il relativo valore economico;.
 

I soggetti devono far pervenire la manifestazione di interesse con le seguenti modalità:

  1. consegna a mano presso il Protocollo Generale del Comune di Lucca in Via S. Giustina n. 6 55100 Lucca nel seguente orario: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.45 alle 13.15; martedì e giovedì dalle 8.45 alle 17.15;
  2. PEC al seguente indirizzo: comune.lucca@postacert.toscana.it, indicando come oggetto della e-mail: Manifestazione di interesse per la per la ricerca di sponsor per la realizzazione dell'Albo dei sindaci e dei presidenti del Consiglio comunale;
  3. raccomandata a/r all'indirizzo Protocollo generale del comune di Lucca Via s. Giustina n. 6 – 55100 Lucca, sulla busta dovrà esser indicata la seguente dicitura: contiene manifestazione di interesse per la per la ricerca di sponsor per realizzazione dell'Albo dei sindaci e dei presidenti del Consiglio comunale.

I soggetti partecipanti potranno essere invitati a formulare eventuali proposte correttive alla propria manifestazione. Le proposte di sponsorizzazione non sono da considerarsi vincolanti per l'Amministrazione
L'amministrazione inoltre, si riserva di rifiutare qualsiasi sponsorizzazione non ritenuta coerente con le finalità dell’iniziativa.

Requisiti degli sponsor

  • assenza di conflitto di interesse tra l’attività pubblica e quella privata oggetto della sponsorizzazione o pubblicità;
  • assenza di pregiudizio o danno all’immagine dell’Amministrazione e dell’iniziativa;
  • assenza di contenzioso con l’Amministrazione;
  • inesistenza di situazioni pregiudizievoli o limitative della capacità contrattuale;

Sono comunque non ammissibili le candidature di sponsorizzazioni che prevedono:

  • propaganda di natura politica, sindacale e religiosa;
  • forme di pubblicità vietate dalla normativa vigente e quelle offensive.

Eventuali informazioni possono essere richieste inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo ufficiopresidenzaconsiglio@comune.lucca.it  o telefonando ai numeri: 0583.442373 - 442340.

Valutazione delle proposte di sponsorizzazione

Le proposte pervenute saranno valutate dal Segretario Generale dott.ssa Pezzini Sabina, tenuto conto di eventuali vincoli e/o limiti previsti dai soggetti organizzatori dei singoli eventi indicati.
La scelta dello sponsor avverrà privilegiando quelle proposte che presentino il maggior finanziamento possibile, da intendersi come valore economico della sponsorizzazione in denaro o in fornitura di beni o servizi, nonché una particolare coerenza ed integrazione tra l'attività pubblica sponsorizzata e la promozione dello sponsor.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 17 Giugno 2015, alle ore 10:45