1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Avviso pubblico per la selezione di enti del terzo settore per l'avvio di un percorso di coprogettazione per l'ideazione e l'organizzazione di attivita' dedicate ai giovani del territorio nell'ambito del Festival delle Politiche Giovanili “Ripartire” edizione 1

Elenco proposte ammesse

Che cos'è?

L'Amministrazione Comunale di Lucca ha programmato, anche per l'anno 2022, l'organizzazione del Festival delle Politiche Giovanili “Ripartire” Edizione 1, presumibilmente nel mese di Aprile. 
I contenuti che faranno da linea guida dell'evento si snoderanno attraverso i temi della attenzione all'ambiente, delle opportunità del lavoro e della formazione, della creatività e dell'espressione artistica, dell'educazione e promozione alla salute, del benessere psicologico, dei diritti e dello sport. L'evento sarà anche l'occasione per coinvolgere attivamente, in un percorso di co-progettazione e sussidiarietà, i giovani del territorio e gli Enti del Terzo Settore attivi nelle politiche giovanili, che potranno portare il loro contributo nell'organizzazione di workshop, di laboratori e di incontri partecipati e all'approfondimento delle tematiche che costituiranno il filo conduttore del Festival.

Come funziona?

Gli Enti del Terzo Settore interessati potranno presentare delle proposte di una possibile declinazione della loro attività da inserire nell’ambito del Festival delle Politiche Giovanili “Ripartire” facendo pervenire la richiesta di partecipazione a partire dal giorno mercoledì 29 dicembre 2021 e non oltre il giorno domenica 16 gennaio 2022 inviando la domanda di partecipazione di seguito scaricabile, completa degli allegati richiesti e nelle modalità indicate nell'Avviso.

 

Il Comune di Lucca, con sede in Via Santa Giustina n. 6 a Lucca, nella sua qualità di Titolare del trattamento dei dati, in persona del legale rappresentante pro-tempore, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 679/2016, si impegna a trattare i dati degli utenti che usufruiranno del servizio in oggetto ai sensi del GDPR, come illustrato per esteso nel documento presente sul sito Internet comunale “Informativa privacy ai cittadini”, reperibile nella sezione Privacy.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 20 Dicembre 2022, alle ore 12:43