1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Bando per l’assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione relativi al periodo 1 gennaio - 31 dicembre 2022

Graduatoria provvisoria

Da oggi mercoledì 16 novembre 2022 è in pubblicazione all’albo pretorio, per un periodo di 15 giorni, e su questo sito, la graduatoria provvisoria relativa al Bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione - anno 2022 (legge 431/1998), approvata con determinazione dirigenziale n. 2375 del 15.11.2022.

Le domande presentate sono state n. 989. 
La graduatoria è formata da 853 domande divise per fascia A (n. 678) e fascia B (n. 175), inoltre ci sono n. 136 esclusi. 
Le 130 domande “ammesse con riserva” hanno la possibilità di integrare nei 15 giorni di pubblicazione della graduatoria provvisoria.

E’ possibile presentare ricorso avverso la graduatoria provvisoria entro 15 giorni dall’inizio della data di pubblicazione della stessa, indirizzando la domanda al Dirigente Settore Dipartimentale 2 - Politiche Sociali, Diritti Sociali e Famiglia.
Il modulo per le opposizioni è reperibile presso l'Ufficio Casa contattando i seguenti numeri: 0583.442635 e 0583.442955.

 
 

Scadenza presentazione domande: 25 ottobre 2022

Dal 10 al 25 ottobre 2022 sono riaperti i termini di presentazione delle domande relative al Bando per l’assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione relativi al periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2022.

La riapertura si è resa indispensabile a seguito della Deliberazione di Giunta Regionale n. 972 dell'8 agosto scorso che ha previsto un ampliamento della platea dei potenziali beneficiari di tale contributo. 

Potranno pertanto presentare la relativa domanda solo ed esclusivamente i nuclei familiari che abbiano subito, anche in ragione dell’emergenza Covid 19, una perdita del reddito superiore al 25% dal 2020 al 2021 e siano in possesso di un'attestazione isee superiore a 16.500 euro ed inferiore a 35.000 euro.

La riduzione reddituale potrà essere dimostrata tramite la presentazione di Isee corrente o, in alternativa, delle dichiarazioni dei redditi 2022 (relativa ai redditi percepiti nel 2021) e 2021 (relativa ai redditi percepiti nel 2020). Gli altri requisiti sono quelli previsti dal Bando ordinario pubblicato in data 30 maggio 2022 e scaduto il 30 giugno scorso che era riservato a tutti coloro aventi un Isee inferiore a 16.500 euro (residenza nel Comune di Lucca, possesso di un contratto di locazione, regolarmente registrato, per un alloggio adibito ad abitazione principale oltre al possesso delle condizioni soggettive ed oggettive riportate dettagliatamente nel bando).

I moduli di domanda saranno scaricabili in questa pagina e potranno inoltre essere ritirati presso l'Ufficio Casa, in Via Santa Giustina n. 32.

La domanda dovrà essere sottoscritta e compilata in ogni sua parte e corredata della necessaria documentazione, pena l’esclusione dalla graduatoria.

Le richieste dovranno pervenire, anche se inviate tramite raccomandata A.R., entro le ore 17 del giorno 25 ottobre 2022 all' Ufficio Protocollo, in Piazza S. Giovanni Leonardi, 3 – 55100 Lucca. 

La graduatoria, valida per tutto il 2022, sarà distinta in fascia “A” e fascia “B” ed includerà anche le domande presentate nel bando ordinario pubblicato dal 30.05.2022 al 30.06.2022.

Modulistica

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 24 Novembre 2022, alle ore 12:25